Art Arvalia ai Fori Imperiali – [11/10/2008]

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  

27 Settembre e del 26 Ottobre 2008

Uno dei ruoli dell’Associazione Artistica Art Arvalia nell’ambito del panorama dell’arte romana è quello di accogliere artisti di varia provenienza, professionisti e non, per valorizzarli e far emergere nuovi talenti. Le mostre d’arte svolte in particolari e significativi luoghi tendono a diffondere il gusto per l’arte tra la gente, affinché le persone si avvicinino alle bellezze della tradizione artistica italiana e alla originale fantasia moderna, oltre che alla varierà degli stili e delle tecniche artistiche grafiche, pittoriche, plastiche e digitali.

Lo scopo delle mostre periodiche “ROMA DAL VERO” è quello di mantenere viva la tradizione artistica italiana che si è avvalsa sempre del disegno e della pittura dal vero, pur lasciando ampia libertà di esprimersi secondo la varietà degli stili e del contenuto che si manifesta a partire dalla fedele rappresentazione della realtà, alla trasformazione emotiva interiore o alla sua quasi esclusione, per dar spazio ad espressioni di fantasie ed emozioni visive.

Purtroppo oggi c’è molta confusione sull’arte tra critici , galleristi e direttori di musei , per i quali prevalgono spesso scopi principalmente speculativi, con arbitrarie selezioni finalizzate ad avere un falso prestigio internazionale. L’arte può anche essere un “affare” ma per prima cosa è elevazione dello spirito umano a qualsiasi livello sociale, è benessere interiore di chi la produce, è stimolo culturale per chi entra visivamente nell’opera, è valore storico di un popolo, è patrimonio dell’umanità.

Il grandioso scenario del Fori Imperiali, con questa mostra, è stato e sarà in quelle successive, lo spunto e l’ispirazione per lavori estemporanei, in modo da mettere in contatto l’area monumentale antica con la sensibilità di artisti moderni che interpretano e rielaborano il passato rivivendolo nel presente o anche aderendo semplicemente all’evento con la propria partecipazione, per uno scambio e arricchimento culturale, oltre che per un contributo ad una ulteriore valorizzazione del patrimonio romano del centro storico.

Prof. Paola Salvini Presidente di Art Arvalia