Manifestazione per spazi artistici

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  

Manifestazione 16 e 17 Febbraio 2008

L’ARTE PER L’ARTE . Due giornate indimenticabili.
Essere cittadini attivi è una leale posizione verso la società di appartenenza, essere    artisti  impegnati nel sociale è una determinante scelta di cultura. 
ART ARVALIA ha sostenuto con estrema convinzione il progetto di intellettuali  e              politici  che  hanno proposto a Roma la valorizzazione di tutta la città senza escludere le aree periferiche, spesso lasciate nel degrado.

Due giornate di un gelido febbraio che ha unito diversi artisti della capitale e del lazio che si sono incontrati in un grande spazio inutilizzato, l’ex mercato di Corviale, nel XV Municipio. Molti i rappresentanti di diverse associazioni artistiche che con estrema allegria hanno rivendicato il diritto di visibilità per la produzione di arte contemporanea in Italia , spesso in ombra per mancanza di laboratori e studi da aprire al pubblico. Ogni personalità ha esposto un’opera, “manifesto” libero da ogni sovrastruttura…l’opera d’arte parla da se. In pochi minuti l’expo ha “profanato” in bene la fredda architettura, ha dato un’impronta di originalità e di elegante ingegno con sculture , quadri e opere grafiche. Gli artisti e le artiste presenti, di ceto e di età diverse, con grande impeto hanno manifestato in favore di una reale campagna di sensibilizzazione per interagire onestamente con un mercato dell’arte che spesso “invalida” persone con forti impulsi creativi. “Oh, impara a leggere ciò che l’amore muto scrive: Ascoltare con gli occhi è il sottile ingegno dell’amore” (Shakespeare, Sonetti d’amore, XXIII) Ripeto: l’opera d’arte parla da se.

Marzia Marturano